This site uses cookies. Some are essential while others improve your browsing experience and allow us to advertise. For more info visit the privacy policy page.

Allow inessential cookies for:

Your preferences have been updated.

Requisiti Sanitari per i Viaggiatori

Di seguito è riportato un aggiornamento delle informazioni emesse da Aruba Tourism Authority in merito alle esigenze sanitarie dei viaggiatori e alle nuove restrizioni di viaggio.

Aggiornato al 24 Marzo 2020, 09:00 AM AST

Qui di seguito un aggiornamento per i nostri cari visitatori attualmente ad Aruba: 

  • Con l'obiettivo di continuare ad attuare misure proattive e preventive, il governo di Aruba ha imposto un coprifuoco a livello nazionale dalle ore 21.00 alle ore 6.00, per tutti i residenti e i turisti. Il coprifuoco entrerà in vigore dal 21 marzo (ore 21.00) al 31 marzo (ore 6.00). Il coprifuoco includerà anche i taxi.

Inoltre, i seguenti provvedimenti sono stati applicati:

  • Tutti gli esercizi commerciali chiuderanno tutti i giorni alle 20.00, ad eccezione delle farmacie di turno che rimarranno aperte 24 ore.

    • La farmacia di turno cambia di giorno in giorno tra le farmacie distribuite su tutta l'isola. Consigliamo di verificare con il vostro hotel la farmacia di turno.

  • Tutti i bar e i ristoranti sospenderanno il servizio di ristorazione in loco, mentre rimarrà attivo il servizio da asporto o di drive-in fino alle ore 20.00.
  • I benzinai possono restare aperti fino alle ore 20.00.
  • Diversi negozi al dettaglio e ristoranti hanno temporaneamente chiuso.

  • A partire dal 19 marzo 2020 tutti i casinò, i cinema e le palestre sono chiuse.

  • Dal 19 marzo 2020 tutti gli eventi sportivi di gruppo sono stati cancellati.

  • Si prega di contattare gli hotel e le compagnie aeree per verificare gli aggiornamenti in merito alle politiche di cancellazione e riprogrammazione in vigore.

  • A causa dei frequenti cambiamenti in corso attuati dalle compagnie aeree che operano da e per l’Aeroporto di Aruba, consigliamo di consultare gli orari dei voli giornalieri su www.airportaruba.com

  • Chiamare il numero verde COVID-19 se si manifestano sintomi del coronavirus: (+297) 280 0101. Scopri di più

  • Si prega di continuare a seguire i consigli dell'Organizzazione Mondiale della Sanità.

Capiamo che questo possa provocare disagi alla vostra permanenza sull’isola, ma la vostra sicurezza e il benessere della nostra gente continuano ad essere la nostra priorità.

Aggiornamento

Il Ministero del Turismo, della Sanità Pubblica e dello Sport di Aruba sta collaborando attivamente con tutte le autorità governative per l’attuazione di un piano di preparazione e risposta al COVID-19 a livello nazionale. Aruba continua a monitorare la situazione del Coronavirus a livello locale, regionale e internazionale. All’11 di marzo 2020, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato che l’emergenza COVID-19 può essere definita una pandemia.

Così come la comunità globale sta facendo la sua parte per limitare la diffusione del COVID-19, anche la nostra piccola isola non è da meno.

Il Governo di Aruba ha preso la difficile, ma necessaria decisione di imporre la sospensione di tutti i viaggi in entrata ad Aruba da parte dei non residenti sull’isola. Tale provvedimento sarà in vigore a partire dalla mezzanotte di lunedì 16 marzo fino al 31 marzo 2020. Queste restrizioni sono soggette a modifiche in quanto ulteriori misure precauzionali potrebbero essere prese in considerazione.

In particolare:

  • A tutti coloro che non sono residenti ad Aruba non sarà consentito l'ingresso ad Aruba.
  • I visitatori che si trovano attualmente ad Aruba potranno lasciare l’isola.
  • I residenti ad Aruba attualmente in viaggio all'estero potranno tornare a casa ad Aruba.
  • Qualsiasi viaggio è fortemente sconsigliato per i residenti ad Aruba

Come potrete immaginare, questa decisione non è stata presa senza tenere in considerazione quanto il turismo sia l'ancora di salvezza del popolo arubano. Tuttavia, la nostra massima priorità è la salute e il benessere della nostra gente e dei nostri visitatori. 

Una campagna di sensibilizzazione è attualmente in corso a livello locale per educare e informare il pubblico in merito all’importanza delle buone pratiche igieniche, come lavarsi le mani in modo corretto, utilizzare l’igienizzante per le mani, disinfettare con frequenza le superfici e le misure da attuare in caso di starnuti o tosse. La limitazione dei contatti fisici e sociali è ulteriormente auspicata per minimizzare i rischi.

Anche tutti gli altri protocolli definiti dall'Organizzazione Mondiale della Sanità sono in vigore e continuano ad essere attuati conformemente.

Non vediamo l’ora di poter dare nuovamente il benvenuto ai visitatori sulle coste della nostra One Happy Island quando sarà sicuro poterlo fare. La nostra massima priorità sono la salute e il benessere della nostra gente e dei nostri visitatori.

Per visualizzare le ultime informazioni ufficiali in merito al COVID-19 potete visitare il sito del Governo di Aruba.

 

 

Hai la febbre?

Se ti trovi ad Aruba e ti senti uno dei seguenti sintomi:

  1. Febbre alta superiore ai 39°C (102°F)
  2. Tosse secca

Per favore consulta subito il numero verde:

(+297) 280-0101

In base ai tuoi sintomi riceverai dei consigli medici relativi al tuo stato di salute senza nessun costo. Evitar di recarti al pronto soccorso o dal medico di base con la febbre, chiama prima il numero verde.

Riscontri dei problemi a metterti in contatto con questo numero? Chiama la reception del tuo hotel e chiedigli di trasferire la tua chiamata