HTML Component - cvd-header.html

HTML Component - jackrabbit-suppress.html

This site uses cookies. Some are essential while others improve your browsing experience and allow us to advertise. For more info visit the privacy policy page.

Allow inessential cookies for:

Your preferences have been updated.

Pastechi, croquettes and cheeseballs.

Porta i Sapori di Aruba a Casa Tua

Imparate a preparare dei piatti di Aruba eccezionalmente gustosi!

In questi tempi incerti, non c'è niente di meglio che dedicarsi alla cucina. E perchè no, sperimentare le ricette di Aruba!

Sia che voi siate un fedele visitatore di lunga data in attesa della vostra prossima vacanza ad Aruba, sia che il vostro viaggio sia stato appena rimandato, speriamo vi faccia piacere poter portare un po' di Aruba a casa vostra.

Aruba's Flag

E se volete un consiglio, il modo migliore per vivere l'autentica Aruba da casa è usando le papille gustative.

In questo post  troverete in evidenza alcune delle migliori ricette di Aruba (relativamente) facili, da gustare con ingredienti che con molta probabilita potreste già avere a vostra disposizione!

Traditional Aruban breakfast.

1.  I famosi Pastechi di Aruba

Il pastechi è la quintessenza della colazione di Aruba!

I pastechi sono ottimi al mattino, ma sono anche degli spuntini perfetti da gustare in qualsiasi altro momento della giornata.

Questa deliziosa pietanza si ottiene farcendo un impasto leggermente dolce con formaggio, carne di manzo, pollo, pesce o verdure condite e poi friggendolo fino a raggiungere la perfetta doratura.

I Pastechi sono venduti in tutta Aruba, anche in alcuni dei nostri ristoranti più rinomati, ma oggi imparerete a farli a casa vostra.

Ingredienti

  • 5 tazze di farina
  • 5 cucchiai di burro (ammorbidito)
  • 5 cucchiai di Shortening Crisco (Grasso vegetale, oppure burro o strutto)
  • 3 cucchiai di zucchero
  • Sale
  • 1 uovo
  • Da 1 a 1,5 tazze di acqua fredda
  • Olio vegetale
  • Formaggio Gouda affumicato, merluzzo, tonno, carne di manzo macinata, pollo tritato, verdure stagionate o qualsiasi altro ripieno vogliate!

Preparazione:

  1. Unire farina, burro, grasso, zucchero, sale, uova e una tazza di acqua fredda. Lavorare l'impasto fino a quando non sarà più appiccicoso, continuando ad aggiungere acqua.
  2. Creare dei cerchi piatti e sottili con l'impasto.
  3. Mettere al centro di ogni cerchio d'impasto il formaggio Gouda.
  4. Piegare il cerchio a metà e sigillarlo facendo pressione con le dita. Se necessario, usare dell'acqua per sigillare.
  5. Friggere nell'olio fino a doratura.
Stuffed cheese.

Ingredients:
1 lb. Dutch Gouda, sliced 1 large onion, chopped
4 tbsp. butter
2 cups cooked and diced chicken
8 large green stuffed olives, sliced
¼ cup raisins
1 ½ tbsp. minced garlic
1 tbsp. prepared mustard
1⁄2 cup ketchup
1⁄2 tsp. Worcestershire sauce
 1 cup cashews, chopped butter

Directions:
Butter a deep 10-12 –inch baking dish and line with 2/3 of the sliced Gouda. Melt 4 tbsp. of butter in a skillet and add onions until golden brown. Add tomatoes, pickles, green pepper, olives, raisins, garlic, mustard, ketchup, Worcestershire sauce, and cashews. Spread the mixture on top of the Gouda, then cover with the remaining slices of Gouda. Nets the baking dish into a large baking pan and fill with water about halfway up the sides. Bake at 350 degrees for 30 minutes.

2. Keshi Yena, per gli amanti del formaggio

Un altro piatto amato dagli Arubani è la keshi yena. "Keshi Yena" significa letteralmente formaggio ripieno, un perfetto riassunto di questo piatto!

In origine, questa delizia locale veniva preparata riempiendo la crosta avanzata di una forma di formaggio Edam o Gouda con pollo stagionato, cipolle, pomodori, peperoni verdi, olive, capperi, uva passa e sottaceti; successivamente veniva coperta con il suo tappo originale e poi cotta nel forno fino a farla diventare calda e fumante.

Siamo consapevoli che in questo momento non è possibile avere a disposizione un'intera forma di formaggio o un forno gigante, quindi ecco la ricetta per la versione contemporanea, altrettanto deliziosa!

Ingredienti

  • 1 libbra di Gouda olandese, a fette                               

  • 8 grandi olive verdi ripiene, affettate

  • 1 cipolla grande, tritata                                  

  • ¼ di tazza di uvetta

  • 4 cucchiai di burro                                                 

  • 1 cucchiaio e mezzo di aglio tritato

  • 2 tazze di pollo cotto, tagliato a dadini                  

  • 1 cucchiaio di senape

  • 1 pomodoro grande, tritato                               

  • ½ tazza di ketchup

  • 2 cetriolini sottaceto, tritati                         

  • ½ cucchiaio di salsa Worcestershire

  • 1 grande peperone verde, con semi                 

  • 1 tazza di anacardi, tritati                                                                  

  • burro

Preparazione:

  1. Imburrare una teglia profonda da 10-12 pollici e stendere i 2/3 delle fette di Gouda.
  2. Sciogliere 4 cucchiai di burro in una padella e aggiungere le cipolle fino a doratura.
  3. Aggiungere pomodori, sottaceti, peperoni verdi, olive, uva passa, aglio, senape, ketchup, salsa Worcestershire e anacardi.
  4. Distribuire il composto sopra il Gouda, poi coprire con le fette di Gouda rimaste.
  5. Inserire il piatto in una grande teglia da forno e riempirla con acqua fino a circa metà. Cuocere a 350 gradi per 30 minuti.
Black cake.

Ingredients
1 lb. prunes
1 lb. currents
1	lb. dates
½ lb. figs
½ lb. mixed dried fruits 1 cup brandy
2	½ cups flour
1 ½ tsp. baking powder 1 lb. brown sugar
1 tsp. cinnamon
1 tsp. vanilla
1 cup molasses
½ lb. butter melted 
6 eggs, beaten

Directions
In a large bowl, mix together prunes, currants, raisins, dates, figs, and mixed fruit. Add brandy and mix well. Cover and let soak for at least a day. In a separate bowl, mix together flour, baking powder, sugar and cinnamon. Add vanilla, molasses, melted butter and eggs, and mix well, then add to fruit mixture. Pour into well-greased 15 ½ by 10 ½ baking pan or two 9-inch baking pans. Bake at 350 degrees for 1 hour. Is served minimum one day after baking, as it has to settle and is served in small 1 inch pieces.

3. E ora il dolce: Bolo Preto

Il bolo preto, che letteralmente si traduce in torta nera, di solito viene offerto in occasione di matrimoni e altre ricorrenze come bomboniera.

La ricetta che vi proponiamo permette di preparare fino a 50 porzioni di Bolo Preto.

Vi potrà sembrare una strana ricetta da condividere mentre non ci è permesso di lasciare le nostre case, ma in realtà è perfetta, perché il bolo preto è noto per la sua (presunta) incapacità di scadere! Il brandy al suo interno fa sì che possa essere conservato per un tempo molto lungo.

Mettete da parte qualche fetta da gustare a casa con la famiglia e congelate il resto per quando tornerete ad avere ospiti.

Ingredienti

  • 1 libbra di prugne secche                                                             
  • 1 cucchiaio e mezzo di lievito in polvere
  • 1 libbra di ribes                                                          
  • 1 libbra di zucchero di canna
  • 1 libbra di datteri                                                           
  • 1 cucchiaio di cannella
  • ½ libbra di fichi                                                                                
  • 1 cucchiaio di vaniglia
  • ½ libbra di frutta secca mista                                           
  • 1 tazza di melassa
  • 1 tazza di brandy                                                              
  • ½ libbra di burro, fuso
  • 2 tazze e mezzo di farina                                                
  • 6 uova, sbattute

 

Preparazione:

  1. In una grande ciotola, mescolare insieme prugne secche, ribes, uva passa, datteri, fichi e frutta mista. Aggiungere il brandy e mescolare bene.
  2. Coprire e lasciare in ammollo per almeno un giorno.
  3. In una ciotola a parte, mescolare insieme la farina, il lievito in polvere, lo zucchero e la cannella. Aggiungere la vaniglia e la melassa, ed in seguito il burro fuso e le uova, e mescolare bene
  4. Aggiungere alla miscela di frutta.
  5. Versare in una teglia ben imburrata.
  6. Cuocere a 350 gradi per 1 ora.

Il bolo preto viene servito di solito a partire dal giorno dopo la cottura, in quanto deve riposare. Viene servito in piccoli pezzettini.


Eccovi quindi tre semplici modi per portare un po' della felicità Aruba a casa vostra.


Articoli correlati