Sostenibilità ad Aruba

Aruba mira a una prosperità sostenibile, per la qualità della vita della nostra gente, l’ambiente e l’economia.

Albergatori e sostenibilità ad Aruba

L’obiettivo della felicità e del benessere è una pietra miliare dell’approccio di Aruba. Speriamo di fungere da modello per un’economia a basse emissioni, sostenibile e prospera, che possa essere replicata in altri Stati insulari. E mettendo a frutto questa visione, Aruba diventa l’isola più felice e più sostenibile al mondo!

Apprezzata per il suo ineguagliabile impegno per la sostenibilità, nel 2015 Aruba è stata nominata vincitrice del National Geographic World Legacy Award per la “Destination Leadership” all’ITB Berlino, il maggiore evento del turismo al mondo. Il Governo di Aruba promuove in modo aggressivo l’uso di energia rinnovabile, soprattutto solare ed eolica. Con più di 5.000 ore vento e 2.500 ore sole all’anno, Aruba ha un potenziale incredibile di produzione energetica sostenibile.

Aruba e il Carbon War Room hanno annunciato una partnership ufficiale e nel 2012 hanno lanciato la Smart Island Strategy per Aruba. Assieme i partner si sono impegnati a passare al 100 percento di energia rinnovabile ad Aruba entro il 2020. In caso di successo, Aruba sarà il primo Paese al mondo ad aver raggiunto questo obiettivo. La partnership di Aruba e Carbon War Room mira anche alla costruzione di comunità intelligenti, aumentare l’offerta di abitazioni e la qualità dei quartieri, rafforzare la coesione sociale, ridurre la congestione del traffico e migliorare la mobilità, ridurre l’obesità e rafforzare la sanità pubblica, ottimizzare la conservazione dell’acqua, diversificare ed espandere l’economia dell’isola.

Oggi quasi il 40 percento dell’energia deriva da energia pulita. La fattoria del vento Vader Piet copre il 20 percento del fabbisogno elettrico dell’isola e un nuovo parco eolico a Urirama potrebbe generare altri 26 MW. Abbiamo completato il nostro più grande parco eolico al Reina Beatrix International Airport che fornisce 2.238,3 KW.

Molti dei nostri albergatori si concentrano sulla sostenibilità e adottano misure di efficienza energetica nei loro stabilimenti:

  • Bucuti & Tara Beach Resort guidano con decine di certificazioni e premi per le loro pratiche, incluso il EarthCheck, e LEED e Green Globe platinum.

  • Anche Manchebo Beach Resort & Spa ha la certificazione Green Globe e EarthCheck platinum.

  • Degli 85 alberghi nei Caraibi che hanno ottenuto la certificazione EarthCheck, il 10 percento si trovano ad Aruba, tra cui: Renaissance Aruba Resort & Casino, La Cabana Beach Resort & Casino, Amsterdam Manor Beach Resort, Divi Aruba All Inclusive Resorts incl. Golf Course, Hyatt Regency Aruba, Aruba Marriott Resorts e MVC Eagle Beach Resort.

Inoltre vari partner stanno cercando di ottenere la certificazione EarthCheck, come:

De Palm Tours, Paradise Beach Villas e Hilton Aruba Caribbean Resort & Casino.

Volontariato ad Aruba

Aiutateci a pulire le nostre spiagge e la costa!…


Il viaggio per diventare una meta ecologica non finisce mai. Anche con i numerosi sforzi ecologici della comunità e dell’industria del turismo di Aruba, la sostenibilità richiede di adattarsi costantemente e trovare nuovi modi di proteggere l’ambiente. Nuovi modi per generare energia pulita, ma anche ridurre i rifiuti e creare leggi per proteggere la bella isola di Aruba e il resto del mondo.

Meraviglie della natura

La nostra isola paradisiaca ha la fortuna di avere una natura generosa e innumerevoli meraviglie introvabili altrove.

Esplora

in primo piano

Aruba isola eco sostenibile

Aruba, Isola eco sostenibile

Visita Aruba, una delle prime isole eco-sostenibili!

Notizie

Turismo sostenibile: l’esempio del Bucuti & Tara Beach Resort di Aruba

The case of Aruba’s Bucuti & Tara Beach Resort

In primo piano

Romanticismo

Bucuti & Tara Beach Resort

Avventura

Parco Nazionale Arikok

Famiglie

Bubali Bird Sanctuary

This site uses cookies. Some of these are essential while others help to improve your experience through insights into how the site is being used. For more information please visit the privacy & cookie policy page.

Allow non-essential cookies for:

Your preferences have been updated.